Shampoo Seboregolatore: un grande aiuto per la cura dei tuoi capelli

I capelli grassi e il cuoio capelluto irritato sono un problema comune. Scopri di più sui motivi e su come prendertene cura grazie a questa guida: andremo a scoprire perché i nostri capelli possono diventare grassi e come risolvere questo problema grazie all’utilizzo dei migliori shampoo seboregolatori presenti attualmente sul mercato. Per ognuno di questi prodotti vi forniremo inoltre una breve descrizione, in modo da fornirvi una guida completa sull’argomento.

Come si sviluppano i capelli grassi e il cuoio capelluto irritato?

Il sebo, che può far apparire untuoso il cuoio capelluto od i capelli, viene prodotto nelle ghiandole sebacee. Queste ghiandole sebacee si trovano proprio accanto ai nostri follicoli piliferi. Poiché non hanno un’uscita propria, il sebo raggiunge la superficie della pelle attraverso i follicoli piliferi. Il sebo ha importanti funzioni, protegge la pelle dai germi e dalla perdita d’acqua e la mantiene liscia. Se il sebo è prodotto in eccesso, compaiono cute e capelli grassi. Ma quale è la causa di questo fastidioso problema?

Ci sono diverse possibili cause per cute e capelli grassi. Alcuni di loro non possono essere influenzati, come la predisposizione ereditaria o le fluttuazioni ormonali, che si verificano soprattutto durante la pubertà o durante la gravidanza. Altri fattori che favoriscono cute e capelli grassi possono essere influenzati, come, ad esempio, una frenetica routine quotidiana che causa stress, un’alimentazione malsana e la cura sbagliata per cuoio capelluto e capelli. L’ultimo punto può essere facilmente corretto con la routine quotidiana.

Alcuni consigli per combattere i capelli grassi

  1. Lavati i capelli al mattino: le ghiandole sebacee sono particolarmente attive di notte. Anche durante la notte, c’è molto movimento che distribuisce il sebo e quindi rende i capelli più grassi più rapidamente.
  2. Stop agli asciugacapelli. Il calore stimola le ghiandole sebacee. Questo vale sia per la doccia che per l’asciugatura. L’acqua dovrebbe essere tiepida, l’asciugacapelli al livello più basso o preferibilmente asciugare i capelli all’aria.
  3. Usa un pettine invece di una spazzola. Una spazzola distribuisce il sebo più intensamente nei capelli rispetto a un pettine.
  4. Evita di indossare cappelli troppo a lungo. Questi impediscono all’ossigeno di raggiungere il cuoio capelluto. Come contraccolpo, il cuoio capelluto può reagire con una sovrapproduzione di sebo.
  5. Applica prodotti per la cura (balsami / maschere) solo sulle ciocche di capelli.
  6. Usa uno shampoo a secco. Il vantaggio di uno shampoo a secco è che è facile da usare senza acqua e il caolino che è incluso nella maggior parte degli shampoo secchi assorbe il sebo in eccesso come una spugna.
  7. Usa lo shampoo seboregolatore giusto. Se hai i capelli grassi, lo shampoo non necessita di ingredienti premurosi come oli o siliconi. Tali ingredienti appesantiranno solo i capelli e li faranno sembrare fibrosi. Usa uno shampoo seboregolatore più leggero con ingredienti speciali per capelli grassi. Se ti lavi i capelli tutti i giorni, dovresti usare uno shampoo delicato, perché altrimenti potresti lavare via troppo sebo e il cuoio capelluto reagirà producendo ancora più sebo come protezione (circolo vizioso).

Cosa ha di speciale uno shampoo seboregolatore?

Questi speciali tipi di shampoo, come dice la parola stessa, ha la principale funzione di regolare correttamente il sebo dei nostri capelli e sono particolarmente indicati per la cura di capelli grassi, unti o irritati, per via della loro formula contenente ingredienti naturali come l’ortica e il complesso di amminoacidi ad azione regolatrice.

Questa ricetta esclusiva è stata pensata per regolare la secrezione della cute, agendo direttamente sull’idratazione della pelle e garantendo un cuoio capelluto profumato e pulito.

Elencheremo ora, quelli che riteniamo essere i 5 migliori shampoo seboregolatori che puoi comodamente trovare in negozio o online:

Main Thing, Shampoo seboregolatore, con carbone di bambù e prebiotici

Questo shampoo, nella sua caratteristica confezione a boccetta, è stato realizzato senza solfati e promuove la corretta regolazione del sebo, indicato per chi soffre di capelli grassi o unti. Grazie ai suoi particolari ingredienti, come l’estratto di ortica, le vitamine B3 e B6 e gli oli essenziali di salvia e rosmarino, fornisce una cura del cuoio capelluto in rispetto con l’ambiente.

Per un corretto utilizzo, bagna i capelli con acqua tiepida e aggiungi una giusta quantità di shampoo; massaggia delicatamente i capelli per 5 minuti e risciacqua sempre con acqua tiepida. Come detto nella guida, i migliori risultati si hanno se si lasciano asciugare i capelli all’aria aperta, o con un minimo utilizzo del phon.

Antica Erboristeria, Shampoo seboregolatore Ortica

La formula alla base di questo fantastico shampoo seboregolatore, come dice il titolo stesso, è l’ortica. Essa contiene in forma attiva numerose proteine, vitamine e Sali minerali attivi, in modo da esercitare un’azione regolatrice sui capelli grassi o unti.

Già solo dopo la prima applicazione, noterai che i tuoi capelli risulteranno morbidi e puliti, riducendo quel fastidioso senso di irritazione. Per un risultato completo al 100%, si consiglia di alternare questo shampoo seboregolatore ad uno shampoo nutriente. Lo shampoo alla base di ortica di Antica Erboristeria è sicuramente il migliore sul mercato per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo; anche per questo entra di diritto nella nostra top 5.

Faith in Nature, Shampoo naturale al rosmarino riequilibrante

Questo shampoo è piacevole e denso sui tuoi capelli, segno che nutrirà i tuoi capelli e li pulirà a fondo. Inoltre si insapona molto bene, rendendo così non necessario l’utilizzo di alcun balsamo extra, cosa che a volte può accadere quando hai i capelli molto lunghi.

Lo shampoo al rosmarino di Faith In Nature è uno dei prodotti più venduti. Ed è facile capire perché. Offrono infatti il perfetto equilibrio tra pulizia e regolazione del sebo. Mentre lo shampoo deterge, la sua azione seboregolatrice si prende cura del tuo cuoio capelluto, ammorbidendo e profumando i tuoi capelli, in modo da poterti far sentire subito la differenza, già solo dopo il primo utilizzo.

Scalp Rescue Shampoo

Questo fantastico shampoo seboregolatore è stato realizzato con una miscela di varie erbe botaniche, unite ad un olio essenziale e a diverse vitamine che coccoleranno la tua cute per garantirti capelli belli, resistenti alla caduta e splendenti, evitando i detergenti aggressivi presenti negli altri prodotti o in quelli cosiddetti „naturali“.

Il suo infuso di erbe brevettato è davvero utile nel caso in cui il tuo cuoio capelluto sia secco, irritato e pruriginoso; questi sintomi sono molto probabilmente causati dalla forfora, o da patologie un po’ più grave come la psoriasi e la dermatite seborroica. È così delicato da poter essere usato ogni giorno. Una volta terminato il trattamento con questo shampoo seboregolatore, ti consigliamo di utilizzare un balsamo o un altro prodotto nutrienti per capelli, in modo da avere un risultato perfetto al 100%.

VICHY Dercos – Shampoo Seboregolatore per capelli grassi

VICHY è ormai famosa a tutti per i suoi prodotti di qualità, e anche nel campo degli shampoo seboregolatori non delude. La formula presente all’interno di questo shampoo contiene in forma attiva numerose proteine, vitamine e Sali minerali attivi, in modo da esercitare un’azione regolatrice sui capelli grassi o unti.

Grazie alla sua rapida azione, lo shampoo VICHY limita la diffusione del sebo sul cuoio capelluto e mantiene in equilibrio la tua cute. I capelli grassi o irritati saranno soltanto un lontano ricordo dopo aver provato questo fantastico shampoo seboregolatore! Come accennato nella guida, i migliori risultati si hanno se si lasciano asciugare i capelli all’aria aperta, o con un minimo utilizzo del phon.

 

Schreibe einen Kommentar